Uso avanzato delle notifiche push

Aggiornato il 29. luglio 2021 da Jan Bunk


Il concetto di base su come puoi inviare notifiche push ai singoli utenti della tua app è il seguente:

In questa guida, 'utente' si riferisce sempre ad una persona che ha un account utente sul tuo sito web.
  1. Il tuo utente John apre l'applicazione.
  2. Il tuo sito web richiama la funzione javascript getNotificationToken che restituisce il token di notifica push nel caso dell'app.
  3. Il tuo sito web memorizza il token (per esempio nella voce di John nel tuo database utenti).
  4. Quando vuoi inviare una notifica a John, richiama l'API webtoapp.design con il token e noi consegneremo la notifica.

Usa la funzione Javascript

Potresti voler controllare la funzione executeWhenAppReady() del il nostro script di aiuto per le app. Assicura che il tuo sito web non cerchi di interagire con l'applicazione prima che sia pronta o quando il tuo sito web viene caricato utilizzando un normale browser.

Quando vuoi ottenere il token di notifica push nel caso dell'app, richiama semplicemente la funzione getNotificationToken.


<script>
    try {
        var token = (await getNotificationToken())["token"];
    }
    catch (e) {
        // Can occur if:
        // - the app couldn't connect to the native code. Should be very unlikely.
        // - the app couldn't get the push notification token, maybe because of connection issues. Should be very unlikely.
        // - push notifications are not enabled for your app
        console.log(e);
    }
</script>
    

Cose da ricordare:

  • Il token è una lunga stringa, per esempio:
  • Il token di un utente può cambiare,
    • quando lo stesso utente usa l'app su un dispositivo diverso
    • quando l'app viene disinstallata e reinstallata
    • quando i dati dell'app vengono cancellati
    Questo significa che i vecchi token di notifica di un utente potrebbero non essere più validi, quindi dovresti memorizzare regolarmente i token. Nel caso in cui tu voglia supportare lo stesso utente che usa la tua app su più dispositivi, devi memorizzare più token per ogni utente.
  • Mantieni segreti i token di notifica push.

Invia una notifica tramite l'API webtoapp.design

Ottieni la chiave API specifica della tua app dal tuo cruscotto dell'app.

Invia la tua chiave API come query nell'URL e il corpo della richiesta nel formato JSON.