Il modo più semplice per far scaricare la tua app alle persone

Aggiornato il 23. maggio 2024 da Jan Bunk

Un robot che mostra un'applicazione ad altri robot, arte digitale

Condividere la tua app può essere a volte un po' complicato. Soprattutto all'inizio, quando la tua nuova app è solitamente difficile da trovare attraverso le funzioni di ricerca degli app store, è meglio fornire agli utenti un link diretto dove possono scaricare l'app. Questo però è anche un po' scomodo perché si hanno più link diversi: Un link per l'App Store di Apple e uno per il Play Store di Google. e forse anche più app store.

La soluzione? La landing page dell'app!

Cos'è la landing page dell'app?

La landing page della tua app è un sito che contiene i link all'Apple App Store e al Google Play Store. Inoltre, contiene alcune opzioni utili per condividere la tua app via e-mail, WhatsApp e altro ancora.

La pagina è personalizzata con il nome, l'icona e i colori della tua applicazione. Utilizziamo i colori delle schede dalle impostazioni "Altro schermo" della tua app.

A titolo di esempio, ecco la landing page dell'applicazione webtoapp.design. Uno screenshot della schermata delle impostazioni dell'app.

Questo è l'aspetto del link quando viene condiviso sui social media (ovviamente con il nome e l'icona della tua applicazione):

Uno screenshot della schermata delle impostazioni dell'app.

Quali sono le diverse varianti della landing page dell'App?

Puoi utilizzare il link che rimanda direttamente alla landing page dell'app oppure un link che cerca di reindirizzare immediatamente l'utente all'app store corretto.

Nel caso del link di reindirizzamento, riconosce il dispositivo dell'utente per scegliere l'app store corretto. Quindi i dispositivi Android saranno reindirizzati al Google Play Store, mentre i dispositivi iOS saranno inviati all'App Store di Apple. Altri dispositivi (come i computer Windows) saranno inviati alla pagina di destinazione dell'app, come nel caso dell'altro link.

Come utilizzare la Landing Page dell'app

  1. Apri la pagina della timeline nella dashboard della tua app.
  2. Copia il link alla landing page della tua applicazione.
  3. Condividi il link sul tuo sito web, sui social media o in qualsiasi altro luogo. Un codice QR può funzionare bene anche su materiale di marketing fisico come i volantini.

Altre raccomandazioni

Se promuovi la tua app sul tuo sito web (ad esempio con una sezione che chiede all'utente di scaricare la tua app), possiamo nascondere tale richiesta nella tua app. Di solito è una buona scelta perché gli utenti delle app non hanno più bisogno che venga chiesto loro di scaricare l'applicazione e Apple non gradisce che venga menzionata la tua app Android o il Google Play Store.

Sei interessato ad altri modi per promuovere la tua app? Ecco come puoi condividere la tua app sul tuo sito web, sui social media, con annunci e altro.

Articoli correlati


un robot che elabora un nastro trasportatore di lampadine, arte digitale

Come decidiamo quali funzionalità sviluppare

Per creare il miglior convertitore da sito web ad app, siamo alla continua ricerca di nuove funzionalità da aggiungere. Ecco come decidiamo cosa sviluppare in seguito.

Un robot seduto su una sedia da ufficio che legge termini e condizioni molto lunghi, arte digitale

Dove trovare e accettare i contratti di licenza Apple

La pubblicazione di un'app richiede l'accettazione di tutti gli accordi necessari. Ecco come fare.

Un simpatico robot umanoide con gli occhi blu scuro che sceglie tra 3 diversi pacchetti sul pavimento di un ufficio, arte digitale

Come scegliere la build per la tua app su App Store Connect

Ecco come selezionare la versione (build) della tua app su App Store Connect.


Autore Jan Bunk
Scritto da
Jan Bunk

Ciao, sono Jan! Ho creato webtoapp.design nel 2019 mentre studiavo informatica all'università. Da allora sono cambiate molte cose: non solo mi sono laureato, ma non sono più solo nella gestione di webtoapp.design. Siamo diventati un team globale e completamente in remoto e abbiamo accumulato molta esperienza nello sviluppo e nella pubblicazione di app. Abbiamo creato e pubblicato centinaia di app negli app store, dove sono state scaricate centinaia di migliaia di volte.