Difficoltà comuni con i requisiti dell'App Store

Aggiornato il 7. settembre 2021 da Jan Bunk


Immagine con testo: Errori comuni: App Store

Sfortunatamente, il processo di revisione di Apple per le applicazioni nell'App Store è abbastanza severo. Se non hai familiarità con le loro linee guida, puoi facilmente commettere degli errori che portano al rifiuto iniziale dell'App Store. In questo articolo voglio mostrarti i problemi più comuni che incontriamo quando aiutiamo i clienti a far pubblicare la loro app. Questo articolo si concentra sul processo di revisione delle app che abbiamo creato per i clienti trasformando il loro sito web in un'app.

Se pensi che ci possa essere un problema con una delle sezioni menzionate in questo articolo, per favore contattaci. Daremo un'occhiata più da vicino al tuo sito web. Di solito possiamo risolvere questi problemi facendo alcune piccole modifiche alla tua applicazione.

Contenuto discutibile (Sezione 1.1)

Il tuo sito web non deve contenere "contenuti offensivi, insensibili, sconvolgenti, destinati a disgustare, di cattivo gusto o semplicemente inquietanti". Le linee guida entrano più nel dettaglio e lasciano spazio all'interpretazione, tuttavia i siti che mostrano violenza o pornografia sono chiaramente esclusi. Controlla le linee guida complete se pensi che il tuo sito web possa superare i limiti.

Pagamenti (Sezione 3.1)

Ti potrebbe essere richiesto di elaborare i pagamenti effettuati sul tuo sito web con gli acquisti in-app (IAP). La motivazione di Apple qui è chiara - ottengono il 30% di ogni IAP. Al momento non supportiamo ancora gli IAP per le nostre app. Poiché questa sezione delle linee guida è abbastanza dettagliata e fornisce molte eccezioni (sezione 3.1.3), ti incoraggio a leggerla per assicurarti che la tua app/sito web non debba utilizzare gli IAP.

Esempi di acquisti che non hanno bisogno di utilizzare gli IAP:

  • 3.1.3(e) Beni e servizi al di fuori dell'applicazione: Pagamento per beni fisici che saranno consumati al di fuori dell'app. Questo significa che i negozi che vendono prodotti fisici non hanno bisogno di utilizzare gli IAP.
  • 3.1.3(d) Esperienze da persona a persona: Gli acquisti per esperienze personali individuali come il tutoraggio, l'allenamento fitness o le consulenze non devono utilizzare gli IAP.
  • 3.2.2(vii) Le applicazioni possono permettere ai singoli utenti di fare un regalo in denaro ad un altro individuo senza utilizzare gli IAP, a patto che il regalo sia opzionale e che il 100% dei fondi vada al destinatario del regalo.

Se il tuo sito web raccoglie pagamenti per una qualsiasi delle esenzioni di cui sopra, puoi utilizzare il nostro convertitore da sito web a app senza alcun problema.

Accedi con Apple (Sezione 4.8)

Se il tuo sito web offre una funzionalità di accesso di terze parti (come Facebook Login, Google Sign-In, Accedi con Twitter, Accedi con LinkedIn, Accedi con Amazon, o WeChat Login), devi anche offrire una funzionalità 'Accedi con Apple' sul tuo sito web. In questo modo apparirà anche nella tua app.

Ci sono, però, alcune eccezioni a questa regola:

  • Il tuo sito web utilizza esclusivamente i sistemi di configurazione dell'account e di accesso della tua azienda.
  • Il tuo sito web è un educativo, aziendale o commerciale e richiede all'utente di accedere con un account educativo o aziendale esistente.
  • Il tuo sito web utilizza un sistema di identificazione dei cittadini o un ID elettronico supportato dal governo o dall'industria per autenticare gli utenti.
  • Il tuo sito web è un client per uno specifico servizio di terze parti e agli utenti viene richiesto di accedere direttamente al loro account di posta, di social media o di altre terze parti per accedere ai loro contenuti. Un esempio di questo sarebbe se tu fossi un provider di posta e i tuoi utenti accedessero al loro account di posta elettronica.

App non destinata ad un vasto pubblico

Se la tua app non è destinata al grande pubblico (ad esempio l'app è solo per i tuoi dipendenti), Apple potrebbe non permetterti immediatamente di entrare nell'app store pubblico, ma consiglia invece di utilizzare Apple Business Manager.

Se pensi che ci possa essere un problema con una delle sezioni menzionate in questo articolo, per favore contattaci. Daremo un'occhiata più da vicino al tuo sito web. Di solito possiamo risolvere questi problemi facendo alcune piccole modifiche alla tua applicazione.

Articoli correlati


Immagine con testo: Pubblicare la tua app nell'App Store

Compilare le informazioni per l'annuncio della tua app nell'App Store

Completare la tua iscrizione all'App Store potrebbe sembrare un compito scoraggiante all'inizio. In questa guida esaminiamo ogni passo nel dettaglio, così sarà facile per te!

Immagine con testo: Pubblicare un aggiornamento dell'app nell'App Store Apple

Caricare una nuova versione della tua app su App Store

Una guida passo per passo su come pubblicare una nuova versione della tua app come aggiornamento sull'App Store Apple utilizzando App Store Connect.

Immagine con testo: Invia notifiche push agli utenti della tua app

Come fare: Inviare notifiche push agli utenti della tua app

Una guida rapida su come inviare notifiche push agli utenti delle app create trasformando i siti web in app con webtoapp.design.


Autore Jan Bunk
Scritto da
Jan Bunk

Questo sito è gestito da me, Jan, e dal mio team. In precedenza ho sviluppato una serie di app per clienti e per i miei progetti personali. Nel 2019 ho notato che nessuno dei convertitori da sito web ad app esistenti fornisce il tipo di servizio che mi sarei aspettato come cliente. Questo mi ha ispirato a sviluppare una soluzione migliore - webtoapp.design. Le app che ho creato con il mio team sono già state scaricate centinaia di migliaia di volte dagli app store.